News

Benvenuti nel mondo di Massarenti

www.pratichesicure.it

- Normative

COMUNICATO STAMPA

 

Unasca lancia la piattaforma online per le pratiche auto sicure

 

Già disponibile anche l’app, su AppleStore e GooglePlay

 

 

Roma, 9 maggio 2016 - UNASCA, l’associazione che rappresenta gli Studi di Consulenza Automobilistica e le Autoscuole, lancia la piattaforma on line www.pratichesicure.it, che mette a disposizione degli automobilisti tutte le informazioni relative ai veicoli, dalla compravendita alla loro demolizione, oltre ai servizi più ricorrenti relativi all’esserne proprietari e alla loro guida. L’obiettivo è di mettere il cittadino in sicurezza nei confronti di possibili errori o frodi, e tenerlo aggiornato in modo puntuale su eventuali novità e cambiamenti normativi.

 

Su pratichesicure.com si trovano consigli, guide, vademecum sui servizi e le relative pratiche auto. Dalle immatricolazioni, passaggi di proprietà e radiazioni alla scadenza del bollo e le relative esenzioni fino al rinnovo patente. Tutti i contenuti, creati da Unasca, sono gratuiti, disponibili e scaricabili dagli  Utenti. C’è ad esempio il Decalogo per tutelarsi nella vendita di un veicolo, che mette in guardia sui pericoli in agguato nel momento in cui si compra o vende la propria auto, una guida per la demolizione di un veicolo, con l’elenco di tutti i documenti necessari; le indicazioni su come pagare il bollo senza rischi di sanzioni future, e su chi deve pagare il superbollo. Inoltre è disponibile tutta la documentazione dedicata alle persone con disabilità, che spiega nel dettaglio quali sono le agevolazioni fiscali nel settore auto.

 

Insieme al sito è già disponibile anche l’app dedicata, scaricabile sin da ora gratuitamente da  AppleStore e GooglePlay.

 

Grazie alla competenza e all'esperienza nel campo degli Studi di Consulenza automobilistica, rappresentati dall’Unasca, si mette a disposizione dei cittadini uno strumento per indirizzare i comportamenti alla legalità e alla correttezza, nel rispetto delle normative. La stessa competenza che è disponibile nei punti fisici dove operano gli Studi di consulenza associati, riuniti in un elenco di facile lettura, e presenti in ogni provincia italiana.

 

Questa iniziativaspiega Ottorino Pignoloni, Segretario Nazionale Studi di Consulenza Unasca  -

vuole fornire uno strumento di tutela per gli utenti contro i rischi che purtroppo si possono presentare ogni qualvolta si abbia a che fare con aspetti burocratici e fiscali inerenti al possesso e alla circolazione del proprio veicolo. E ribadire quanto sia necessario attenersi alle regole e seguire le corrette procedure per evitare di subire frodi o raggiri. .

 

Pratichesicure.it ha visto l’adesione e il pieno sostegno della Confcommercio e della Federazione Motociclistica Italiana (FMI).

 

 

 

Chiusura CED del 22/04/2016

- Normative

Riceviamo ora dal CED della Motorizzazione il seguente messaggio:

“Per lavori di manutenzione straordinaria (spostamento del Ced), i servizi del sistema informatico della Motorizzazione saranno sospesi  dalle ore 14.00 di Venerdì 22 Aprile 2016 fino alle ore 08.00 di Martedì 26 Aprile 2016

Per i soli servizi h24 la chiusura sarà posticipata alle h 19.00 di venerdì 22 Aprile 2016

Durante il periodo di fermo, per i procedimenti di rinnovo patente, valgono le disposizioni di cui alla circolare ministeriale prot. n. 16384/23.18.20 del 22 luglio 2014.  Alla riapertura del sistema sara’ data la possibilita’ ai medici certificatori di inserire l’esito delle visite con data retroattiva.”

 

Aumentano le immatricolazioni di veicoli commerciali

- Mercato auto

Nel febbraio 2016 le nuove immatricolazioni di veicoli commerciali, nell’area Ue + Efta, sono state pari a 165.830 unità, registrando una crescita del 17,2% rispetto allo stesso mese del 2015. A rivelarlo sono i dati raccolti e analizzati da Acea, l’Associazione dei Costruttori Europei di Automobili, che mostrano inoltre come il maggiore aumento si sia registrato in Italia (+30,4%), seguita dalla Spagna (+17,6%), dalla Germania (+16,2%), dalla Francia (+13,9%) e dal Regno Unito (+3,7%).

Per quanto riguarda le categorie di veicoli commerciali i leggeri sono cresciuti del 16,3%, mentre quelli pesanti hanno visto un aumento del 21,7%. Il dato per il primo bimestre, diffuso sempre da Acea, rivela che le immatricolazioni in Europa ad inizio 2016 sono state 331.813, in crescita quindi del 14,8%.

Da il Tergicristallo

In Italia a marzo 2016 aumenta del 17%

- Mercato auto

Anche a marzo continua la crescita del mercato auto in Italia, secondo gli ultimi dati diffusi Ministero dei Trasporti.

Nel mese appena concluso si sono registrate 190.381 immatricolazioni di auto nuove che equivalgono ad un più 17,4% rispetto allo stesso periodo 2015.

Testo tratto da www.motori.it